Fondo archivistico

La Sezione presenta un archivio attualmente non visitabile.

Unione Nazionale Sottoufficiali Italiani Sezione di Viterbo

Il 2 febbraio 1947 fu costituita l’Associazione Sottufficiali Sfollati delle FF.AA. costituitasi nella sede dell’Associazione Nazionale dei pensionati di Napoli e nell’art. 6 dello Statuto si legge: “L’Associazione è istituita per tutelare gli interessi degli iscritti; per sviluppare tutte quelle iniziative tendenti al benessere della classe ed assisterla nei limiti della disponibilità del bilancio” al successivo art.7 si legge: “L’Associazione si propone di tenere vivi i sentimenti di attaccamento alla categoria dei Sottufficiali e mantenere tra loro i legami di fraterno cameratismo”. Nell’immediato nacque “Sentiero Tricolore” che tutt’ora è organo di informazione dell’UNSI. UNSI è titolare di riconoscimento giuridico con DPR. del 5/12/90, è un’Associazione libera, indipendente, apartitica, aconfessionale ed ha carattere organizzativo senza scopo di lucro né commerciale. UNSI nasce per i Sottufficiali in quiescenza e successivamente come è ancora oggi di avere nel proprio interno anche i Sottufficiali in Servizio. Il lavoro che i nostri colleghi hanno prodotto è stato un dibattito dagli anni 90 ai 2000 quando, finalmente raggiunsero l’obiettivo condiviso di consentire al personale in servizio di impegnarsi in UNSI. Difatti oggi, il Sottufficiale in servizio è Socio effettivo UNSI e impegnandosi nel rispetto delle finalità associative può ambire a tutte le cariche sociali compresa quella di Presidente Nazionale. La Sezione di Viterbo viene fondata il 18 novembre del 2009 e venne intitolata al Mar. Ca. Simone Cola, ucciso il 21 gennaio 2005 a Nassiriya, colpito mentre si trovava a bordo di un elicottero dell’Esercito. UNSI è un contesto associativo di categoria pluriarma, nell’Associazione convergono, previa libera adesione, tutti i Sottufficiali delle Forze Armate del Comparto Difesa, Sicurezza e Soccorso Pubblico. Lo scopo fondamentale dell’Unione Nazionale Sottufficiali Italiani è quello di tutelare gli interessi giuridici, morali e materiali dei propri associati, nonché il prestigio dei Sottufficiali promuovendo iniziative idonee a valorizzarne i meriti, stimolarne la crescita ed a favorirne un equo riconoscimento in un contesto di collaborazione con le altre categorie del personale del comparto Difesa, Sicurezza e Soccorso Pubblico. La Sezione di Viterbo si è distinta per un’importante iniziativa di divulgazione storico-culturale. L’8 giugno 2018 nella suggestiva cornice dell’aula magna dell’università della Tuscia di Viterbo, si è svolta la presentazione del libro ‘Solo per la Patria’ volume edito dall’Unione nazionale sottufficiali italiani in collaborazione con la Freemind editore diretta da Marco Celli. L’occasione è stata propizia per lanciare il museo virtuale dell’Unsi consultabile dalla pagina ufficiale www.unsi.it , un’area multimediale che consente agli internauti di poter conoscere ed apprezzare la realtà del mondo militare attraverso un click. Facile da consultare ed interessante da visitare il museo virtuale è il primo ad essere presentato in Italia da una associazione di categoria, l’accesso è completamente gratuito e pone l’Unsi all’avanguardia in questo settore. ‘Puntiamo ad avvicinare i giovani a questa piattaforma - ha dichiarato il presidente Roberto Congedi - al fine di fargli conoscere attraverso gli strumenti che maggiormente utilizzano, pc e smartphone, il mondo dei valori militari attraverso le storie dei protagonisti di quei tempi’.

Lascia un commento