Fondo archivistico

Il fondo archivistico è in parte informatico e in parte cartaceo. La parte di archivio cartacea si presenta in 4 docx e fascicoli sciolti con verbali, contabilità, bilancio di fine anno 2016-2017 e bilanci vari.

Associazione Nazionale Finanzieri d Italia Sezione di Viterbo

L’Associazione Nazionale Finanzieri d’Italia (A.N.F.I.) è ente morale senza fine di lucro, ai sensi del Regio Decreto 11 marzo 1929, n. 377. La Sezione di Viterbo costituita nel 1927, venne trasformata in centuria pendente dalla coorte di Roma nel 1938. Nel 1943 diventò coorte per essere ricostituita nel 1948. Scioltasi in anno sconosciuto venne ricostituita il 1° aprile del 1956 e fu intitolata nel 1973 al fin. Anio Lucarini. Nel perseguire gli scopi statutari la Sezione:  si inserisce nel tessuto sociale in cui opera;  promuove iniziative per la solidarietà, l’assistenza in ogni settore e l’associazionismo e partecipa, nei limiti delle possibilità, ad attività di volontariato, di protezione civile e di sicurezza urbana;  interviene alle cerimonie ufficiali dei Comandi della Guardia di Finanza e degli Organi Istituzionali dello Stato dai quali è richiesta la loro presenza ed alle onoranze dei Caduti delle Forze Armate e di Polizia;  concorre a mantenere viva la memoria storica dei valori acquisiti durante il servizio attivo e delle attività svolte dall’Associazione;  intrattiene rapporti con il competente Comando territoriale della Guardia di Finanza. Nel particolare la Sezione di Viterbo ha intrapreso nell’arco degli anni diverse iniziative sociali tra cui:  il sostegno alla fondazione Telethon dal dicembre 2016, all’associazione “Piera Cutino”, all’AIRC e all’European Neuroblastoma Association Onlus;  donazione di un apparecchio tecnico per il monitoraggio dei parametri vitali alla Croce Rossa italiana di Viterbo;  donazione di un monumento a Vitorchiano e a San Lorenzo Nuovo.

Lascia un commento